Federico Porta

Federico Porta

Gioco alla Playstation e ascolto De Gregori.

Quando lavoro ad progetto nuovo metto la Musica House. Nelle pause di riflessione ascolto i Queen.

Tabella dei Contenuti

Cos’è un hosting?

Voi non potete sapete niente di me, senza che avete letto altri articoli di questo blog, ma non importa molto.
Questi articoli sono scritti da Federico Porta, che di solito dice la verità, o quasi.

Cos’è un Hosting web?

L’hosting è uno dei vari servizi che vengono messi a disposizione dai provider, se stai leggendo queste righe probabilmente è l’hosting web che ti interessa.

Servizio di hosting

Bene cominciamo col dire che ci sono due tipi di servizi di hosting: il primo è quello che si chiama Hosting condiviso che ha il pro di costare cifre molto basse, ma ha discapito delle prestazioni.

Mentre il secondo tipo di hosting è quello gestito che viene anche chiamato Managed Hosting che ha dei costi più elevati rispetto ad un hosting condiviso, ma le prestazioni sono nettamente superiori.

Servizio di hosting condiviso

L’hosting condiviso come si evince già dal nome ha la caratteristica di condividere le risorse di un server, questo gli permette di abbattere notevolmente i costi a discapito però delle prestazioni.

Sui noti provider dove offrono un servizio di hosting a prezzi stracciati cantandovi 4 fregnacce su qualità a basso costo o cose del genere, cosa pensate di trovare?

Sul serio QUALITÀ a basso costo… stona un po’ non trovate?

Se acquistate lo spazio da questi fornitori il vostro sito andrà a condividere la potenza di calcolo del server con altri 100, 1000 se non 10.000 siti web.

Hosting condiviso scarse prestazioni

Condividere le prestazioni vuol dire che quando si va ad aprire una pagina questa ci impiegherà del tempo, dato che ci troviamo nell’era dove il tempo che abbiamo per ottenere l’attenzione da parte di un utente è relativamente basso, una pagina che impiega 5 secondi per aprirsi direi che non va bene.

Certo non è tutto negativo, il costo di un hosting condiviso varia dai 30€ ai 140€ all’anno.

Managed Hosting

Al contrario, servizio di managed hosting che hanno come caratteristica quella di essere gestiti da un sistemista professionista permetto un controllo maggiore e una messa a punto molto precisa.

Così da ottimizzare le prestazioni.

Uno dei migliori servizi di hosting è quello fornito da Manesys che è una società che offre Managed Hosting a prezzi veramente bassi in rapporto al servizio che offrono.

Prestazioni che agli occhi di Google e dei motori di ricerca sono uno dei fattori che determinano il ranking del sito web.

Questo servizio ovviamente ha dei prezzi differenti rispetto ad un hosting condiviso, infatti ci aggiriamo sui 300€ all’anno.

Cos’è un dominio e cosa centra con l’hosting?

Il dominio è il nome che viene assegnato ad un sito web che nella realtà della rete è una serie di numeri che si chiamano IP.

Il dominio è stato inventato per permettere alle persone di ricordarsi l’indirizzo di un sito web perché se non ci fosse questo meccanismo una persona dovrebbe ricorsi una serie di numeri come ad esempio 216.58.206.67 che è l’indirizzo IP di Google.

Grazie ad un server che si chiama DNS che si occupa di fare questa conversione da numero a nome, noi dobbiamo solo ricordarci l’indirizzo sotto forma di nome.

È importante avere un dominio con dentro la parola chiave?

In passato Google dava molto valore alla parola all’interno del nome dominio (exat match domain), ma via via questo valore è diminuito perché giustamente se una azienda che si chiama pincopallino.it e vende macchine del caffè deve avere le stesse opportunità di un’azienda che si chiama “Macchine di caffè” che avrebbe come sito internet macchinedacaffe.it.

Se parliamo in termini di naming chiaramente un dominio con dentro la parola chiave può senz’altro aiutare l’utente a capire di cosa si occupa l’azienda.

Ad esempio se come dominio di un sito abbiamo scarpeditelaestive.it è chiaro di cosa si occupa questa azienda.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su pocket
Pocket
Condividi su reddit
Reddit

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *